pic-home

Promuoviamo la fiducia.

L'Autorità di vigilanza indipendente AVI-AIn vigila sulle attività informative del Servizio delle attività informative della Confederazione, del Servizio informazioni dell'esercito, delle autorità d'esecuzione cantonali nonché di terzi o di altri servizi incaricati. Verifica la legalità, l'adeguatezza e l'efficacia delle attività e coordina il proprio lavoro con le attività di altri servizi di vigilanza della Confederazione e dei Cantoni. È indipendente e non è vincolata a istruzioni.

 


Rapporto di attività 2020 dell’AVI-AIn: 17 verifiche e 55 raccomandazioni

Rapport d'activités 2020

Nel 2020 l’Autorità di vigilanza indipendente sulle attività informative (AVI-AIn) ha condotto complessivamente 17 verifiche presso i servizi informazioni e ha emesso 55 raccomandazioni sulla base di queste verifiche. Nell’ambito degli accertamenti riguardanti il caso Crypto SA, l’AVI-AIn ha verificato senza preavviso gli archivi esistenti del Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) e ha fatto chiarezza in merito ai luoghi in cui sono conservati questi archivi e al loro contenuto.

Le attività di verifica dell’AVI-AIn presso il SIC si sono svolte in un clima costruttivo. Il SIC ha mostrato anche la sua capacità di autocritica. In molti settori le raccomandazioni dell’AVI-AIn corrispondono a quanto era già stato individuato e agli sviluppi ritenuti necessari almeno in parte all’interno del SIC.

Rapporto di attività 2020